MammoSTARMarcatori per biopsia della mammella

Un’alternativa ai reperi metallici, con un tampone di lunga durata a base di beta-glucani, ideale per le pazienti con particolari sensibilità

Marcatori per biopsia della mammella MammoSTAR

Un'opzione naturale per la massima tranquillità

I marcatori MammoSTAR rappresentano un'alternativa all'uso di reperi metallici. Sono realizzati con minerali completamente naturali, ossido di zirconio rivestito di carbonio e gel a base di betaglucani liofilizzati (o zuccheri semplici).

Maggiore visibilità ecografica a lungo termine

I marcatori MammoSTAR assicurano una maggiore visibilità ecografica a lungo termine per semplificare il reperaggio pre-intervento.1

1 (Dati interni Mammotome)

Due forme distinte per un'elevata visibilità. MammoSTAR è disponibile in due versioni naturali di forma diversa, entrambe prive di metallo, per consentire il monitoraggio ottimale di vari tipi di siti bioptici. Disponibili in taglie standard e Petite.

Forme

Desiderate ulteriori informazioni sui marcatori per biopsia mammaria MammoSTAR?

Domande frequenti

I marcatori MammoSTAR offrono una maggiore visibilità a lungo termine?

Sì, il gel a base di beta-glucani liofilizzati (o zuccheri semplici) assicura una maggiore visibilità ecografica a lungo termine per semplificare la localizzazione in vista della chirurgia.

Che composizione ha il marcatore MammoSTAR?

Il marcatore MammoSTAR è costituito da un tampone in gel a base di beta-glucani liofilizzati o zuccheri semplici, e da un rivestimento al carbonio pirolitico.

Il marcatore MammoSTAR contiene nichel?

Il marcatore MammoSTAR non contiene nichel.

Prodotti correlati

HydroMARK

L'esclusiva tecnologia con idrogel non ha confronti in termini di visibilità ecografica di lunga durata.

MammoMARK e CorMARK

Il tampone in collagene si espande rapidamente ancorando il marcatore alla cavità bioptica, riducendo la possibilità di dislocazione.

Desiderate ulteriori informazioni sui marcatori per biopsia mammaria Mammotome?